Aggiornamento su Ordinanza PGRT n. 48/2020 del 3 maggio 2020 – PROTOCOLLO ANTICONTAGIO/SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO

In riferimento alla precedente news del giorno 8 maggio 2020 inerente l’Ordinanza in oggetto ed in relazione successive integrazioni fatte dalla Regione Toscana a chiarimento dei numerosi quesiti che posti dai professionisti (le diverse interpretazioni sia da parte della Regione che delle ASL/PISLL rischiavano di creare problemi e sanzioni).

La Regione Toscana ha emesso in data 11 maggio 2020 la delibera 595 che inserisce chiaramente anche i liberi professionisti tra i soggetti obbligati all’adempimento, questo anche in conseguenza del via libera del Governo ad aperture anticipate dal 1 giugno al 18 maggio di molte attività e quindi del maggior rischio a breve termine di nuova diffusione del contagio.

La redazione e la trasmissione dell’Allegato 3 con allegata copia del Documento d’Identità è obbligatoria qualora durante lo svolgimento dell’attività lavorativa si abbiano rapporti con collaboratori e clienti presso la sede della propria attività.

Nella delibera sono anche state cambiate le modalità di presentazione del protocollo ovvero non sarà più necessaria la trasmissione obbligatoria attraverso il portale SUAP http://www.suap.toscana.it/sportelli-suap ma sarà sufficiente trasmettere la suddetta documentazione tramite mail (non pec) all’indirizzo protocolloanticontagio@regione.toscana.it.
Le due modalità di presentazione sono alternative.

In allegato delibera e relativo All. 3

Il termine entro il quale adempiere alle suddette disposizioni è stato prorogato al 31 maggio 2020.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento vi chiediamo di rivolgervi direttamente alla Regione Toscana o ai servizi PISLL delle ASL di competenza.

https://www.regione.toscana.it/-/faq-su-coronavirus#protocollo

Ricordiamo che è comunque assolutamente necessario rispettare tutte le precauzioni personali utilizzando i dispositivi di sicurezza e di protezione anticontagio come mascherine, guanti, disinfettante e distanza interpersonale in qualunque occasione di lavoro fuori dalla sede della propria attività.

Il Segretario
arch. Iunior Davide Ceccarini

Documenti

File Descrizione Dimensione del file
pdf Delibera_n.595_del_11-05-2020 94 KB
pdf Delibera_n.595_del_11-05-2020-Allegato-3 88 KB

Archivio news

Notifiche news


Privacy PolicyCookie Policy

Back to Top