Chiusura sede dell’Ordine – Nuove misure per il contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID – 19 – DPCM 9 marzo 2020

Tempo di lettura: < 1 minuto

In relazione alle nuove direttive emesse dal Governo con DPCM del 9 marzo 2020, entrato in vigore oggi con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Come avrai sentito o letto, il Decreto trasforma l’intero Paese in una unica zona protetta in cui si richiede di limitare fortemente gli spostamenti limitandoli allo stretto necessario ed è stato predisposto un modello di autocertificazione da utilizzare per giustificare questi movimenti; essendo una autocertificazione con valenza penale ti invitiamo ad informati bene presso le forze dell’ordine e di polizia municipale per il corretto utilizzo negli spostamenti fuori dalle singole città di residenza.

Le disposizioni sono valide al momento fino al 3 aprile 2020.

scarica il testo del DPCM 9 marzo 2020

Il Consiglio dell’Ordine nella seduta di ieri, al fine di garantire l’operatività dello stesso, ha emesso delibera n. 6/2020 che consente di effettuare le sedute di Consiglio online fino a che ci saranno in vigore situazioni di emergenza legate al COVID 19.

Inoltre nella stessa seduta su richiesta del personale di segreteria di utilizzare le proprie ferie per una maggiore tutela, è stato deciso che la sede dell’Ordine rimarrà chiusa da mercoledì 11 marzo 2020 e riaprirà (salvo diverse disposizioni) il prossimo lunedì 16 marzo 2020 con il consueto orario di apertura e con la necessità di prendere appuntamento per recarsi in sede come da precedenti direttive.

Nell’augurarci che la situazione si normalizzi nel più breve tempo possibile sarà nostra cura tenerti sempre aggiornato.

Documenti

File Descrizione Dimensione del file
pdf modulo_autodichiarazione_10.3.2020 649 KB

Archivio news

Notifiche news


Privacy PolicyCookie Policy

Back to Top